Alcune lotterie in Italia sono state sospese a partire dal 21 marzo a causa delle ulteriori restrizioni sancite a seguito del dilagare della pandemia di Coronavirus.
Ulteriori informazioni sono disponibili qui.
×

Domande frequenti del Lotto

Lotto

Quando avvengono le estrazioni del Lotto?

Le estrazioni del Lotto avvengono ogni martedì, giovedì e sabato fra le ore 20:00 e le 20:30 CET.

A che ora termina la raccolta del gioco?

La raccolta del gioco termina mezzora prima di ciascuna estrazione, alle ore 19:30 CET, per poi riprendere alle ore 21:30 CET per l’estrazione successiva

Come si gioca al Lotto?

Per giocare al Lotto devi decider quanti numeri fra 1 e 90 vuoi mettere in gioco. Puoi scegliere almeno un numero fino un massimo di dieci. Dovrai poi scegliere su quale delle 11 ruote del Lotto vuoi giocare i tuoi numeri, e scegliere il tipo di puntata che vuoi effettuare. Visita la pagina Come si gioca per ulteriori informazioni sulle varie estrazioni e i diversi tipi di puntata.

Posso giocare in ricevitoria e online?

Sì. Puoi giocare sia presso uno dei tanti punti vendita autorizzati in Italia oppure online attivando un conto di gioco.

Quanto costa giocare al Lotto?

La giocata minima costa 1 €, e le puntate si possono aumentare in modo incrementale di 0,50 € fino a un massimo di 200 €.

Che età bisogna avere per giocare al Lotto?

Per giocare al lotto devi aver compiuto il 18° anno d’età.

Come si vince un premio al Lotto?

Ad ogni estrazione vengono estratti cinque numeri su 90 per ciascuna delle ruote del Lotto, e si vincono dei premi a seconda di quanti numeri riesci a indovinare. I premi dipendono però anche da quanti numeri hai scelto e dal tipo di puntata effettuata.

Quali sono le 11 ruote del Lotto?

Dieci ruote del Lotto portano il nome delle città in cui avvenivano originariamente le rispettive estrazioni: Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia. L’undicesima ruota si chiama Nazionale.

Cos’è la ruota Nazionale?

La ruota Nazionale è l’ultima a essere stata introdotta, nel 2005. Con essa i giocatori hanno un’ulteriore serie di risultati da provare ad indovinare, e le estrazioni avvengono a Roma.

Quali sono le probabilità di vincita?

Le probabilità di vincita del Lotto variano a seconda di quanti numeri hai deciso di mettere in gioco e dal tipo di puntata effettuata. Le probabilità di vincita del premio massimo da 6 milioni di euro sono 1 su 43.949.268. Visita la pagina dedicata alle Probabilità di vincita per ulteriori informazioni sulle possibilità di vincere con ciascun tipo di puntata e su come aumentare le proprie chance di vittoria.

Quanto vale il premio più alto che posso vincere?

Il massimo premio per una singola giocata è di 6 milioni di euro.

Come si riscuote un premio?

I premi del Lotto vanno riscossi entro 60 giorni. La modalità d’incasso dipende da quanto hai vinto e se hai giocato in ricevitoria oppure online, ma solitamente i premi di basso valore possono essere riscossi in qualsiasi ricevitoria. Per premi di valore elevato dovrai farti validare la vincita da un funzionario della lotteria e seguire una specifica procedura di riscossione. Visita la pagina Come riscuotere per saperne di più.

I premi del Lotto sono soggetti a tassazione?

I premi del Lotto sono soggetti a una trattenuta fiscal dell’8%.

Che cos’è LottoPiù?

LottoPiù è una modalità di gioco alternativa al Lotto in cui puoi compilare delle speciali schedine da 3, 4 o 5 € invece di effettuare una normale giocata al Lotto. In caso di vincita i moltiplicatori del LottoPiù sono diversi, e con essi puoi vincere premi più alti.

Se vinco un premio posso rimanere anonimo?

Sì, i vincitori del Lotto possono mantenere anonima la propria identità.

Quando è avvenuta la prima estrazione del Lotto?

Le estrazioni del Lotto sono avvenute con cadenza settimanale sin dal 1871, ma le origini del gioco risalgono addirittura al 16° secolo. Visita la pagina dedicata alla Storia del Lotto per ulteriori informazioni.