Alcune lotterie in Italia sono state sospese a partire dal 21 marzo a causa delle ulteriori restrizioni sancite a seguito del dilagare della pandemia di Coronavirus.
Ulteriori informazioni sono disponibili qui.
×

Truffe

Alert

Ricorda: non puoi aver vinto un premio al SuperEnalotto, MillionDay, Lotto, VinciCasa o qualsiasi altra lotteria italiana se non hai partecipato all’estrazione del gioco in questione.

Vari tentativi di frode a tema lotteria avvengono tramite SMS, telefono, social media, email e posta ordinaria. È importante essere in grado di riconoscere un tentativo di frode, e sapere cosa fare nel caso in cui si pensa di essere stati presi di mira da un truffatore.

I truffatori entrano in contatto con le proprie vittime in vari modi, e il loro obiettivo è quello di ottenere informazioni personali – per poi commettere il reato di furto d’identità – oppure estorcere denaro come condizione per riscuotere premi che non esistono.

Se pensi di essere stato preso di mira da un truffatore, tieni a mente le seguenti informazioni per quanto riguarda la vincita di un premio alla lotteria.

Come identificare un tentativo di frode

  • Non puoi aver vinto un premio se non hai acquistato una giocata per quella specifica estrazione.
  • Se hai acquistato una giocata per l’estrazione in questione, hai vinto solo se i numeri o i codici presenti sulla tua ricevuta di gioco corrispondono a quelli vincenti, altrimenti non puoi aver vinto alcun premio.
  • Premi per giochi come SiVinceTutto, Eurojackpot, 10eLotto ecc. non vengono mai assegnati con il sorteggio di numeri di telefono o indirizzi email tramite estrazioni a cui non hai partecipato.
  • Non devi mai pagare alcuna “commissione” prima di poter riscuotere un premio.
  • Non devi pagare alcuna tassa prima di poter riscuotere un premio. Quando richiedi un premio vero e proprio tramite i funzionari ufficiali della lotteria, esso ti viene pagato al netto di eventuali trattenute fiscali.

Segnali d’allarme

Puoi scoprire se sei stato preso di mira da un truffatore quando ti ritrovi ad affrontare le seguenti situazioni:

  • Un messaggio pieno di errori grammaticali e ortografici è probabilmente un tentativo di frode. L’italiano potrebbe non essere la lingua parlata dai truffatori e la corrispondenza ufficiale di solito non contiene alcun errore di grammatica o di ortografia.
  • Ti hanno chiesto di non rivelare a nessuno che hai vinto come condizione per poter riscuotere il premio? Si tratta di una strategia che i truffatori usano per evitare che tu ne parli con qualcun altro ed essere in tal modo scoperti.
  • Se ti dicono che la scadenza per riscuotere il tuo premio è entro breve, ciò accade per metterti fretta e farti fare quello che vogliono loro il prima possibile, evitando che tu ti prenda il tempo necessario per pensarci su come si deve.

Cosa fare se sei stato preso di mira da un truffatore?

Se ti ha contattato un truffatore, ricorda:

  • NON inviare denaro
  • NON aprire alcun collegamento contenuto in un’email sospetta
  • NON rispondere ad alcun messaggio sospetto
  • NON rivelare alcuna informazione personale
  • SE hai già risposto al truffatore, interrompi immediatamente la corrispondenza
  • SE hai già inviato al truffatore i tuoi dati personali o bancari, contatta immediatamente la tua banca
  • DENUNCIA qualsiasi attività sospetta alla Polizia Postale (https://www.commissariatodips.it/) che ti consiglierà su come procedere

Le forze dell’ordine sono sempre al lavoro per fermare i truffatori, ma il modo migliore per evitare di ritrovarsi vittime di un tentativo di frode è rimanere sempre vigili.

Tipologie di truffe

Esistono principalmente cinque tipi di frodi da cui riguardarsi:

Cellulare

Puoi ricevere un SMS in cui ti dicono che il tuo numero ha partecipato a un’estrazione ed è stato sorteggiato come vincitore.

Telefono

Puoi ricevere una telefonata in cui un truffatore finge di essere il rappresentante ufficiale di una lotteria. Ti chiede i tuoi dati bancari e di pagare una commissione prima di poter riscuotere il tuo premio.

Social Media

Puoi ricevere un messaggio su Facebook, Twitter, Instagram (o qualsiasi altro social network) in cui ti dicono che sei stato selezionato come vincitore di un sorteggio.

Email

Puoi ricevere un’email in cui ti dicono che hai vinto a una lotteria, e tale messaggio potrebbe anche contenere il collegamento a un sito che copia il contenuto di quello ufficiale.

Posta ordinaria

Puoi ricevere una lettera per posta in cui ti dicono che hai vinto il premio di una lotteria e che devi compilare un modulo per poter riscuotere la vincita.

A prescindere dal modo in cui vieni contattato dai truffatori, ciò che vogliono ottenere è sempre lo stesso: i tuoi dati personali, bancari e i tuoi soldi. Per rimanere sempre al sicuro è importante non dare mai alcuna informazione personale a degli sconosciuti.

Esempi di truffe a tema lotteria

I criminali sono sempre all’opera per inventarsi nuovi modi di truffare i giocatori, anche perché sempre più persone imparano a tutelarsi e a tenere gli occhi aperti. Ecco alcuni esempi di altri tentativi di truffa con cui potresti entrare in contatto:

Seconda chance

Si tratta di una truffa messa in atto molto spesso dopo che il jackpot di una lotteria è vicino al suo limite massimo o è stato assegnato. I truffatori potrebbero affermare che per qualche motivo il jackpot non è stato reclamato, e che ora il vincitore sei tu.

Vincitori generosi

I truffatori mandano delle email in cui fingono di essere un vincitore famoso che ha deciso di condividere la propria vincita con altre persone, fra cui anche te. Tutto ciò viene presentato sotto forma di donazione proveniente da un’organizzazione benefica appositamente creata, ma c’è il rischio reale che i tuoi dati finiscano nelle mani di qualcuno che vuole commettere un furto d’identità.

Lotteria delle email

Con questo tentativo di frode i truffatori ti dicono che hai vinto il premio di una lotteria sponsorizzata dal tuo email provider, che in realtà non sosterrebbe mai una tale iniziativa.