Domande frequenti del VinciCasa

VinciCasa

A che ora avviene l’estrazione?

Le estrazioni del VinciCasa avvengono ogni giorno alle ore 20:00 CET.

A che ora termina la raccolta del gioco per VinciCasa?

La raccolta del gioco per VinciCasa termina poco prima delle ore 20:00 CET ogni giorno, prima dell’estrazione. Per le schedine acquistabili in ricevitoria invece dipende dagli orari di apertura e chiusura dei punti vendita.

Quanto costa giocare al VinciCasa?

Partecipare a un’estrazione del VinciCasa costa 2 €.

Che età devo avere per giocare al VinciCasa?

Devi aver almeno 18 anni per giocare al VinciCasa. I minorenni non possono partecipare.

Come vinco un premio al VinciCasa?

I giocatori devono scegliere cinque numeri fra 1 e 40, e si vincono dei premi indovinando due, tre, quattro o cinque numeri. In alternativa è possibile ricorrere all’opzione Quick Pick per generare una selezione casuale di numeri da giocare. Si vince il jackpot indovinando l’intera cinquina vincente.

Quali sono le probabilità di vincita dei premi del VinciCasa?

Le probabilità di vincita del VinciCasa variano a seconda della categoria di premio. Per quanto riguarda il jackpot sono 1 su 658.008 indovinando cinque numeri, mentre quelle complessive di vincere un qualsiasi premio sono 1 su 9. Visita la pagina dedicata alle probabilità di vincita per un resoconto completo.

Se vinco un premio al VinciCasa quanto tempo ho per riscuotere?

Tutti i premi del VinciCasa, incluso quello di prima categoria, vanno riscossi entro 60 giorni dopo la data dell’estrazione. Chi ha giocato in ricevitoria e ha centrato due, tre o quattro numeri può riscuotere in qualsiasi punto vendita o punto di pagamento premi autorizzato entro 45 giorni, dopo i quali si potrà riscuotere entro il 60° giorno soltanto presso le sedi Sisal di Roma o Milano. Coloro che hanno giocato online ricevono queste vincite direttamente sul conto di gioco.

Come riscuotere se vinco il primo premio del VinciCasa?

vincitori del premio di prima categoria del VinciCasa dovranno recarsi direttamente presso una delle due sedi Sisal di Roma o Milano entro 60 giorni, dove potranno iniziare la procedura di riscossione. Avranno poi due anni di tempo dalla data dell’estrazione per scegliere la casa o gli immobili da acquistare, oltre i quali si rischia di perdere fino all’80% della vincita.

I vincitori del premio di prima categoria dovranno investire il 60% (300.000 €) dei 500.000 € vinti per acquistare degli immobili mentre riceveranno il rimanente 40% (200.000 €) tramite bonifico bancario. Per saperne di più sull’incasso delle vincite VinciCasa visita la pagina dedicata a come riscuotere.

Come viene suddiviso il montepremi del VinciCasa?

Il montepremi di ogni estrazione del VinciCasa viene suddiviso fra le varie categorie di premio secondo quanto segue:

PuntiPercentuale del montepremi
558,5%
44,1%
314,5%
220%

Il rimanente 2,9% va a finire in un fondo di riserva, a cui si ricorre per garantire che ci sia sempre un primo premio da 500.000 €.

VinciCasa ha un primo premio garantito?

Sì, VinciCasa ha un premio di prima categoria garantito del valore di 500.000 € che si vince indovinando l’intera cinquina estratta.

Quando è avvenuta la prima estrazione del VinciCasa?

La prima estrazione dei VinciCasa è avvenuta mercoledì 9 luglio 2014.

Quando è stata vinta la prima casa del VinciCasa?

La prima grande vincita del VinciCasa è avvenuta mercoledì 23 luglio 2014, e la fortunata vincitrice si aggiudicò 500.000 €. La giocata vincente era stata acquistata al Bar Tabacchi presso la stazione Roma Nord (piazzale Flaminio).