Lotteria degli scontrini rinviata al 2021: si parte il 1° gennaio dell’anno prossimo

Lotteria degli scontrini rinviata al 2021: si parte il 1° gennaio dell’anno prossimo

La lotteria degli scontrini, il cui debutto era previsto per il 1° luglio 2020, è stata rimandata all’anno prossimo. L’emergenza Coronavirus, che ha bloccato la maggior parte delle attività non essenziali in Italia per alcuni mesi, è il motivo di tutto ciò.

Lotteria degli scontrini: perché è stata rinviata?

L’emergenza da COVID-19, con la sua limitazione di tutti gli spostamenti non essenziali e la prolungata chiusura della maggior parte delle attività commerciali del paese, ha reso (e sta tuttora rendendo) difficile la distribuzione dei registratori telematici necessari all’attivazione della lotteria degli scontrini.

In particolare, tale situazione ha reso impossibile per gli esercenti con un volume d’affari inferiore a 400 mila euro di ottenere uno di questi registratori telematici in tempo. Si è perciò deciso di evitare di creare confusione fra i giocatori, che potrebbero non comprendere perché il gioco verrebbe reso disponibile presso alcuni negozi e non altri, con ripercussioni sulla lotteria stessa e i motivi per cui è stata creata.

Estrazioni posticipate, ma le regole non cambiano

Con DL Rilancio, divenuto legge qualche giorno fa, si è pertanto stabilito il rinvio del debutto della lotteria degli scontrini al 1° gennaio 2021. Le modalità e le regole del gioco restano però le stesse: possono partecipare soltanto persone maggiorenni e residenti sul territorio italiano, che acquistano beni e servizi all’infuori dell’esercizio d’impresa, arte o professione.

Per partecipare, basterà iscriversi all’apposito portale Lotteria Scontrini dell'ADM e ottenere così un codice lotteria personale, da presentare ai negozianti nel momento in cui si fanno acquisti. Tali spese diventano poi biglietti della lotteria per ciascun euro speso e registrato in tal modo.

Lotteria degli scontrini: premi fino a un milione

Anche il valore dei premi in palio non cambia: inizialmente è prevista un’estrazione annuale con un premio da un milione di euro, e tre premi mensili da 30 mila euro, e in seguito saranno introdotte anche estrazioni settimanali con sette premi da 5 mila euro ciascuno.

Premi ancor più ricchi sono previsti per chi effettua pagamenti elettronici, e anche gli esercenti corrispondenti a tali vincite verranno premiati. Vi invitiamo a tener d’occhio la sezione Notizie del nostro sito per futuri aggiornamenti sulle nuove date della lotteria degli scontrini. A presto!

Autore:

Ultimo aggiornamento sabato 27 giugno, 2020 alle 13:01
Pubblicato da EstrazioniLotterie.it
Tutte le notizie